Il 2018 sarà l’anno del cibo italiano, del Made in Italy agroalimentare

0

ROMA – Cibo Made in Italy. I Ministeri delle Politiche Agricole e dei Beni Culturali hanno annunciato che il 2018 sarà l’anno dedicato al cibo italiano, alla valorizzazione e alla promozione dei prodotti made in Italy.

Dopo il 2016 dedicato ai cammini e il 2017 “Anno dei borghi”, il 2018 sarà quindi votato al cura e alla promozione del nostro patrimonio agroalimentare. Dei prodotti, delle bellezze, della storia, della cultura, dei paesaggi italiani. Le parole chiave saranno qualità eccellenza sicurezza, per la commercializzazione del Made in Italy sia in Italia che in campo internazionale. Attualmente l’export supera i 38 miliari di euro l’anno.

“Grazie ad Expo Milano” – ha dichiarato il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina – “abbiamo rafforzato la promozione della cultura del cibo, inteso come strumento di democrazia e di uguaglianza, come chiave per la tutela della biodiversità e lo sviluppo sostenibile del nostro Pianeta. Dedicare il 2018 al cibo italiano, quindi, è una scelta tutt’altro che banale. Significa porre ancora una volta l’accento su parole chiave come qualità, eccellenza e sicurezza che rendono unici i nostri prodotti”.

“Sarà un modo per valorizzare e mettere a sistema le tante e straordinarie eccellenze italiane” – le parole del ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini – “e fare un grande investimento per l’immagine del nostro Paese nel mondo”.

Info: 2018 anno del cibo italiano 

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento