In decreto l’obbligo di indicare lo stabilimento sulle etichette degli alimenti

0

ROMA – Sicurezza alimentare. È stato approvato dal Governo un decreto legislativo per l’obbligo di indicazione dello stabilimento di produzione sulle etichette dei prodotti alimentari. Obbligo che viene reintrodotto dopo essere stato abrogato con il riordino della normativa di settore in ambito europeo.

Le etichette dovranno riportare indicazioni sullo stabilimento di produzione e su quello di confezionamento. Il decreto verrà a breve pubblicato in Gazzetta Ufficiale e da quel momento le aziende avranno a disposizione un periodo transitorio di 180 giorni per smaltire le etichette stampate e i prodotti già etichettati con il precedente sistema.

Così il ministro Martina: “Continuiamo il lavoro per rendere sempre più chiara e trasparente l’etichetta degli alimenti, perché crediamo sia una chiave fondamentale di competitività e sia utile per la migliore tutela dei consumatori. I recenti casi di allarme sanitario ci ricordano quanto sia cruciale proseguire questo percorso soprattutto a livello europeo. L’Italia si pone ancora una volta all’avanguardia”.

Info: decreto indicazione stabilimento nelle etichette

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento