Dona, adesso, spesso, Giornata mondiale del donatore di sangue

0

ROMA – Give blood. Give now. Give often. Oggi 14 giugno è la “Giornata mondiale del donatore” indetta dall’Organizzazione mondiale della sanità. Dona, adesso, spesso.

World Blood Donor Day 2017

Quello dell’Oms è un invito alla donazione volontaria, a incrementare le disponibilità costanti di sangue, indipendentemente dalle situazioni di crisi, dalle emergenze che potrebbero verificarsi.

Donazione volontaria, controllata, per fornire sangue sicuro, per trasfusioni sicure. Allo stesso tempo l’Oms lancia un invito alle politiche mondiali per vigilare sulle pratiche sanitarie, attuare misure che garantiscano apporti di sangue certi e sicuri. Organizzare, coordinare, assicurare il sistema sangue.

Attualmente nel mondo vengono raccolte donazioni pari 112,5 milioni, il 57% da Paesi ad alto reddito dove risiede il 19% della popolazione mondiale. 32,1 su 1000 il tasso di donazione per i Paesi ad alto reddito, 14,9 medio-alto, 7.8 medio basso, 4,6 basso reddito. 74 Paesi raccolgono più del 90% da volontari, 71 più del 50% da familiari e donatori retribuiti.

Il 79% dei Paesi ad alto reddito ha una legislazione per la sicurezza e la qualità delle trsfusioni; il 64% dei Paesi a medio reddito, il 41% dei Paesi a basso reddito.

Un sistema sangue sviluppato è fondamentale, un sistema che faccia affidamento sulle donazioni volontarie e regolari.

Civis e Ministero della Salute

La Giornata viene celebrata in Italia in un incontro a Roma, Auditorium “Biagio d’Alba” del Ministero della Salute, al quale partecipano parte il ministro Lorenzin insieme a donatori e responsabili delle quattro Associazioni e Federazioni di donatori di sangue riconosciute a livello nazionale e riunite nel CIVIS: AVIS, C.R.I. FIDAS e FRATRES.

Attualmente gli enti citati riuniscono più di 1 milione e 700 mila donatori volontari periodici. Nel 2016 le unità di sangue ed emocomponenti raccolti in Itala sono state 3.036.600.

“Il Sistema Trasfusionale Italiano negli ultimi anni ha raggiunto un livello di qualità in grado di
garantire a tutti i pazienti la terapia trasfusionale. La base di questo Sistema è incentrata sul dono che ogni
giorno i donatori e le donatrici fanno in maniera generosa e disinteressata”.

Info:
Oms, Giornata mondiale del donatore 2017
Ministero Salute Giornata mondiale donatore 2017

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento