LETTURE ESTIVE – Ministero Salute, Alimenti

0

LETTURE ESTIVE – Quotidiano Prevenzione in occasione della pausa estiva propone ai propri lettori una serie di letture dedicate all’alimentazione segnalando le aree dei sito del Ministero della Salute dedicate al tema. La prima lettura presenta la pagina Alimenti del portale istituzionale, l’area di raccordo di ogni informazione, approfondimento novità riguardante la salute in relazione alle abitudini e ai regimi alimentari.

Partendo dall’area Alimenti sarà possibile consultare schede, avvisi e addentrarsi nelle categorie derivate che affrontano ogni aspetto riguardante l’alimentazione: la produzione e la sicurezza, le intolleranze, il benessere. Queste le categorie presenti:

  • Alimenti particolari, integratori e novel food: i cibi per la prima infanzia, gli alimenti senza glutine e lattosio, i novel food (o nuovi alimenti, come gli insetti) e gli integratori alimentari.
  • Nutrizione: in questa sezione vengono affrontate le tematiche inerenti le patologie legate all’alimentazione (come la celiachia, allergie, intolleranze e obesità), alimentazione e sport, l’allattamento al seno e le strategie nazionali, l’etichettatura dei prodotti alimentari ed il Regolamento 1924/2006 (Claims).
  • Piano Nazionale Integrato 2015-2018: è lo strumento destinato alla coordinazione dei controlli ufficiali per la sicurezza alimentare e per la lotta alle frodi nella filiera alimentare.
  • Prodotti fitosanitari: si parlerà del Pan (Piano d’azione nazionale sull’utilizzo dei fitosanitari), della sicurezza di tali prodotti e dei controlli sull’impiego e sul commercio.
  • Sicurezza alimentare: si tratta della sezione più ampia che affronta temi come i piani e controlli ufficiali, additivi, aromi ed enzimi alimentari, la vigilanza, l’esportazione, gli Ogm, le sentenze penali per le frodi in campo alimentare ed il Piano nazionale residui (Pnr).
  • Valutazione e comunicazione del rischio alimentare: indica le strade intraprese del Ministero riguardo la sicurezza alimentare; include gli atti scientifici dell’Efsa ed i pareri del Cnsa.

Info: Ministero della salute, Alimenti

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Comments are closed.