Con la ricerca possibilità infinite, Giornata delle malattie rare 2017

0

ROMA – “Rare disease day 2017”. Il 28 febbraio verrà celebrata la nuova edizione della “Giornata delle malattie rare”, decima edizione dell’evento promosso da EURORDIS – Federazione europea per le malattie rare, che coinvolgerà realtà presenti in più di 80 Paesi.

Con la ricerca le possibilità sono infinite

With research, possibilities are limitless. Per quanto riguarda l’Italia gli appuntamenti in programma sono 170 e complessivamente l’evento è coordinato da UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare Onlus con il supporto di Farmindustria. Qui tutti gli eventi previsti in Italia fino e oltre il 28 febbraio.


Tra gli appuntamenti due sono curati dal Centro nazionale malattie rare dell’Istituto superiore di sanità.

Il primo è previsto per oggi alle 19.00 e sarà trasmesso su YouTube. Si tratta di Rari-mai invisibili, evento promosso da Iss, Uniamo, Federsanità Anci e Farmindustria, patrocinato dal Ministero della Salute. Un talk-show da Roma, che da Spazio Novecento all’Eur si collegherà con Firenze, Lecce, Matera, Palermo.

Il secondo appuntamento si terrà il 27 febbraio alle 9.15 ancora a Roma presso l’Aula dei Gruppi Parlamentari. Organizzato da Iss, Uniamo e Intergruppo Parlamentare per le Malattie Rare, prevederà convegni e workshop sul tema Rare disease day 2017 – Con la ricerca le possibilità sono infinte. Prevista la premiazione del premio letterario Il volo di Pegaso.

Centro nazionale malattie rare, Open day

Ricordiamo i riferimenti del Centro nazionale dell’Istituto superiore di sanità.

Sito, profilo Twitter e numero verde: 800 896949.

Il 17 marzo il Cnmr terrà un nuovo Open day, a tema “Registri di patologie e piattaforma RegistRare”. Incontro per le associazioni di pazienti. Iscrizioni entro il 13 marzo.

Info:
Ministero Salute, Giornata mondiale malattie rare 2017
Rare disease day 2017 – Eurordis 

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Comments are closed.