Ministero Salute, i punteggi della Griglia Lea 2017

0

Sono stati pubblicati dal Ministero della Salute i dati riguardanti il monitoraggio dei Lea Livelli essenziali di assistenza – Griglia 2017, monitoraggio di uno degli adempimenti che le Regioni devono rispettare per l’accesso alla quota premiale del 3% del finanziamento del Sistema sanitario nazionale, previsto dall’Intesa Stato-Regioni del 23 marzo 2005.

La griglia 2017 ha raccolto per la prima volta anche i dati di Regioni e Province a statuto speciale non sottoposte a verifica, ovvero Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Province Autonome di Trento e Bolzano. Nel 2017 sono state 16 le Regioni che hanno superato il livello minimo accettabile pari o superiore a 160 punti.

In particolare: superiori ai 200 punti Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Umbria, Abruzzo e Marche. Tra 200 e 160 Liguria, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Provincia Autonoma di Trento, Lazio, Puglia, Molise e Sicilia.

Punteggi inferiori ai 160 sono stati rilevati nelle regioni: Campania, Valle d’Aosta, Sardegna, Calabria e la Provincia Autonoma di Bolzano.

Info: Ministero Salute, Griglia Lea 2017

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento