Regione Lazio, piano assistenziale minori con disabilità e problemi famigliari

0

ROMA – Approvato dalla Regione Lazio un provvedimento per il riordino delle prestazioni sociosanitarie destinate ai minori con disabilità con problemi familiari. Minori ospitati in strutture socio assistenziali di tipo famigliare.

Il provvedimento mira a riformare i servizi destinati a disabilità complessa neuropsichica e/o neuromotoria ad alta complessità assistenziale, attraverso tre fasi: valutazione multidimesionale, assistenza individuale, piano educativo assistenziale.

Prima fase, la valutazione multidimensionale sui bisogni dell’assistito che verrà richiesta dall’assistente sociale al Distretto sanitario di riferimento; da qui deriverà il Piano di assistenza individuale con aree e tempi di intervento calibrati sulla persona; infine il PAI Piano educativo assistenziale condiviso con chi ha la responsabilità genitoriale del minore.

Scopo del provvedimento, instaurare un sistema che si basi sulla collaborazione tra i referenti di ognuna delle tre fasi per l’appropriatezza della presa in carico.

Info: Regione Lazio, provvedimento per assistenza minori con disabilità e problemi famigliari 

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento