Cittadini e spesa per la sanità, rapporto Censis-Rbm

0

ROMA – 40 miliardi spesi per la sanità dai privati entro il 2018. 44 milioni di italiani hanno pagato ticket e intere prestazioni nel 2017. Il 54,7% delle persone percepisce la sanità come non equa, 13 milioni sono contro la mobilità sanitaria fuori regione. Sono questi alcuni dei dati diffusi da Censis – Rmb nel rapporto Assicurazione Salute sulla sanità pubblica, privata e intermediata. Presentato a Roma il 6 giugno nel corso del “Welfare Day 2018”.

La spesa dei cittadini per la sanità privata è cresciuta nel quinquennio 2013-2017 del 9,6%, aumentata molto di più dei consumi complessivi (5,3%) con nette differenze sulla sostenibilità dei costi riscontrate tra diverse fasce di reddito.

Censis – Rbb indica che nel 2014-2016 le spese sanitarie private per le famiglie operaie sono salite del 6,4% mentre i consumi generali dello +0,1%. Tra le classi imprenditoriali +6% consumi e +4,5% spesa sanitaria privata. 7 milioni di italiani nel 2017 si sono indebitati, 2,8 milioni hanno svincolato proprietà o risparmi, complessivamente il 47% della popolazione nell’ultimo anno ha rinunciato ad altre spese per fronteggiare le esigenze sanitarie.

12 milioni sono riusciti a evitare code e liste d’attesa grazie a conoscenze e di contro il 68% degli occupati si è assentato per visite mediche non offerte in orari non lavorativi. Il 54,7% non ritiene la sanità pubblica equa, 13 milioni sono ora contrari alla mobilità regionale, 21 milioni vorrebbero penalizzare con maggiori tasse o limitazioni chi conduce stili di vita poco sani: fumatori, alcolisti, tossicodipendenti e obesi. 37,8% prova rabbia verso il SSN per code e malasanità; 26,8% critico per prestazioni a pagamento e funzionamento; 17,3% si sente protetto dal SSN; 11,3% ne è orgoglioso.

Di 150 milioni nel 2017 la spesa complessiva per prestazioni sanitarie: 7 cittadini su 10 hanno speso per farmaci; 6 su 10 visite specialistiche; 4 su 10 odontoiatra, 5 su 10 diagnosi e laboratori, 1 su 10 protesi e presidi.

Info: rapporto Censis-Rbn

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento