Ministero Salute, linee guida trattamento e gestione Hiv/Aids 2017

0

ROMA – Sono state pubblicate dal Ministero della Salute le Linee guida italiane sull’utilizzo della terapia antiretrovirale e la gestione diagnostico-clinica delle persone con infezione da HIV-1, documento che fornisce indicazioni agli infettivologi per la prescrizione della terapia e indicazioni per le cure ai pazienti stessi e a ogni ente coinvolto nella loro gestione.

Oggetto del documento è la terapia antiretrovirale (ART) attualmente primo trattamento nei pazienti Hiv capace di contrastare il manifestarsi dell’Aids e utile al contempo (TasP) per ridurre la trasmissione dell’infezione.

Le linee guida sono state redatte dalla Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali (SIMIT) e dalle Sezioni per la lotta contro l’Aids del Comitato tecnico sanitario del Ministero della Salute. Sono state aggiornate tenendo conto dell’articolo 5 della Legge 8 marzo 2017 n. 24 Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie entrata in vigore il 1° aprile 2017, che ha affrontato l’inserimento delle linee guida nel Sistema nazionale SNLG.

Articolo 5, comma 1: “Gli esercenti le professioni sanitarie, nell’esecuzione delle prestazioni sanitarie con finalità preventive, diagnostiche, terapeutiche, palliative, riabilitative e di medicina legale, si attengono, salve le specificità del caso concreto, alle raccomandazioni previste dalle linee guida pubblicate ai sensi del comma 3 ed elaborate da enti e istituzioni pubblici e privati nonché dalle società scientifiche e dalle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie iscritte in apposito elenco istituito e regolamentato con decreto del Ministro della salute, da emanare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, e da aggiornare con cadenza biennale […].

3 . Le linee guida e gli aggiornamenti delle stesse elaborati dai soggetti di cui al comma 1 sono integrati nel Sistema nazionale per le linee guida (SNLG) […]”.

Il documento è stato realizzato seguendo il sistema di valutazione Modello P.I.C.O (Popolazione target, Intervento, Confronto e Outcome). Cinque le sezioni, che affrontano: quesiti clinici del paziente adulto, gestione del paziente e terapia antiretrovirale, patologie da Hiv, popolazioni particolari sulle quali porre attenzione, questioni specifiche.

Info: Ministero Salute linee guida trattamento Hiv/Aids 2017

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento