Repellenti per insetti, le diciture in etichetta per prodotti autorizzati

0

ROMA – Con una nota pubblicata il 30 luglio 2018 il Ministero della Salute informa sulle diciture che devono essere presenti sui prodotti repellenti per insetti al fine di mostrare l’avvenuta valutazione del Ministero e la conseguente autorizzazione alla commercializzazione.

Si tratta dei prodotti comunemente utilizzati sulla pelle per respingere zanzare, tafani, pappataci. Prodotti classificati come repellenti e che devono riportare sulla confezione le seguenti definizioni:

  • Prodotto biocida (PT19) Autorizzazione del Ministero della Salute … (ai sensi del Reg.UE n. 528/2012).
    Oppure.
  • Presidio medico chirurgico Registrazione n…………del Ministero della salute (ai sensi del D.P.R. 392/1998).

Tali diciture assicurano sul fatto che il prodotto sia stato valutato e su quanto ne siano garantite efficacia e sicurezza. I prodotti “senza l’indicazione della specifica autorizzazione di cui sopra, non sono stati sottoposti ad una preventiva valutazione da parte del Ministero della Salute relativamente alla sicurezza del prodotto e all’efficacia dell’attività di protezione dagli insetti”.

Info: Ministero Salute, etichettature insettorepellenti 

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento