Miur, portale nazionale Scuola in ospedale e Istruzione domiciliare

0

Scuola in Ospedale Istruzione Domiciliare. È stato rilasciato dal Miur il nuovo portale nazionale dedicato agli alunni ricoverati e alle loro famiglie, presentato il 15 maggio dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti in una conferenza presso la sala Aldo Moro del Miur a Roma.

“Tutti hanno il diritto di studiare, il nostro obiettivo è renderlo possibile. Questa è una piattaforma che crea legami. Qui si incontrano gli studenti e gli insegnanti, i medici, gli operatori sanitari e le famiglie”. Il sito riporta materiali, notizie, aggiornamenti sulla formazione e sull’attività scolastica destinata agli studenti che si trovano in ospedale o in casa. Informazione in merito ai servizi regionali, buone pratiche, normativa, notizie e documenti per evidenziare l’importanza del servizio, per creare un ambiente comune e sostenere la continuità educativa.

Un nuovo strumento pensato per essere accanto agli studenti e ai docenti nell’utilizzo delle tecnologie. Permettendo al contempo al Miur di monitorare dati e risorse.

Così il ministro Bussetti: “La Scuola in ospedale e l’Istruzione domiciliare sono programmi fondamentali di supporto ai ragazzi e alle famiglie e consentono di contrastare abbandono e dispersione scolastica. Il sistema d’istruzione italiano si conferma un’eccellenza anche per quanto riguarda l’inclusione. Garantire il diritto allo studio e la continuità didattica per chi è impossibilitato a frequentare i normali percorsi d’istruzione è determinante”.

Nell’anno scolastico 2017/2018 sono stati 68.900 gli studenti che hanno usufruiti del servizio Scuola in ospedale, 740 i docenti. 1.306 gli alunni in Istruzione domiciliare.

Info:
Portale Nazionale per la Scuola in ospedale e l’Istruzione domiciliare
Miur nota sul nuovo portale

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento