Alunni con disabilità e integrazione scolastica, rapporto Istat

0

ROMA – 90 mila alunni iscritti alla scuola primaria, 69 mila scuola secondaria di primo grado, rispettivamente il 3% e 4% del totale. È stato pubblicato da Istat il rapporto L’Integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. Dati che si riferiscono all’anno scolastico 2016-2017.

Il rapporto indica come nel periodo indicato gli alunni con disabilità non autonomi siano stati il 7% nella primaria e il 6% nella secondaria di primo grado; il numero maggiore di casi ha riguardato invece in entrambi gli ordini scolastici disturbi dell’apprendimento, disabilità intellettiva e disturbi dello sviluppo.

Le iscrizioni nel 2016-2017 sono state 3 mila in più dell’anno precedente; 88 mila gli insegnanti di sostegno, ovvero 6 mila in più con una stima di un insegnate ogni due alunni.

Per quanto riguarda l’assistenza e l’integrazione il 9% dei genitori della primaria ha presentato ricorso al Tar per aumento delle ore di sostegno, il 5% dei genitori della secondaria. Il 41,1% degli alunni della primaria ha cambiato insegnante di sostegno nel nuovo anno, il 37,2% della secondaria. I ragazzi non autonomi hanno beneficiato in media di 12,5 ore di assistenza ad personam nelle primarie e 11,5 ore nelle secondarie di primo grado.

Il 5% nella primaria non ha partecipato a gite scolastiche senza pernottamento e il 10% a gite con pernottamento. Nella secondaria di primo grado 9% e 22%.

Info: Istat rapporto integrazione alunni con disabilità 2016-2017

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Comments are closed.