Canzone Italia 1900/2000, il nuovo portale del Mibact

0

ROMA – Canzone Italiana. È stato presentato dal Ministero dei Beni Culturali un nuovo portale istituzionale che raccoglie più di 200.000 brani gratuiti, playlist che raccontano cento anni di storia musicale italiana.

Il portale è stato realizzato dal Mibact attraverso il lavoro dell’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi (l’ex Discoteca di Stato) e in collaborazione con Spotify che raccoglie e pubblica i brani. Un viaggio all’interno del patrimonio musicale nazionale dai primi del ‘900 fino ai giorni recenti.

Quattro grandi aree 1900-1950, 1950-2000, Tradizioni popolari e Contributi speciali, contenuti a partire dalle registrazioni inedite dell’Istituto Centrale per i beni sonori e audiovisivi e dalle arie e romanze in 78 giri di inizio secolo scorso.

Portale in sette lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, cinese, giapponese) e sostenuto dai nuovi profili Facebook (@canzoneITA), Instagram (@canzoneitaliana) e Twitter (@canzoneITA) e dall’hashtag #canzoneitaliana. Un sito che sarà in crescita costante, ogni mese si arricchirà di quattro nuove playlist.

Info: Mibact, presentato canzoneitaliana

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento