Iss, al via progetto per nuove linee guida disturbi dello spettro autistico

0

ROMA – L’Istituto superiore di sanità ha annunciato l’avvio della stesura delle nuove linee guida
sul disturbo dello spettro autistico. Due i documenti previsti entro un anno e mezzo, uno per i bambini e gli adolescenti e uno riguardante gli adulti. Un primo documento sarà pubblicato entro il 2018.

I nuovi testi entreranno a far parte del Sistema nazionale Linea Guida del Centro Nazionale Eccellenza clinica, qualità e sicurezza delle cure. Gli argomenti trattati saranno: diagnosi accurate di bambini e adulti, trattamento e terapie personalizzate, sostegno e assistenza, interazione medico-paziente-familiari, omogeneità dell’approccio e dei servizi in ogni regione. Tra le novità rilevanti, l’inserimento della diagnosi e delle raccomandazioni per l’età adulta nel novero dei temi trattati.

Maria Luisa Scattoni, coordinatrice del Comitato Tecnico-Scientifico: “Evidenza scientifica e rigore metodologico guideranno lo sviluppo delle nuove Linee Guida dell’Istituto. Nel documento, che mira a definire le strategie diagnostico terapeutiche raccomandate per la diagnosi e il trattamento del disturbo dello spettro autistico, sono previste per la prima volta raccomandazioni anche per gli adulti”. Particolare attenzione sarà dedicata alla tempestività del trattamento, al concetto di rete e a quello di interazione.

Le linee guida saranno rivolte a tutti gli operatori sanitari.

Info: Iss, in elaborazione le nuove linee guida per il disturbo dello spettro autistico

la tua pubblicità qui
Condividi.

Sull'Autore

Lascia un Commento